Events

Parole e musica di inizio estate.

Pictures
Details

Parole e musica di inizio estate.

Dates

Description
Parole e musica di inizio estate
Musica e letture, sketch e teatro per dare il benvenuto all'estate dal 21 al 26 giugno 2022.

La stagione di eventi estivi inizia a Valenza dal 21 giugno, giorno del solstizio d’estate.


Una settimana di eventi che accompagnano l’arrivo della stagione più calda in cui con più piacere si vivono la città e i suoi luoghi anche durante le ore serali.

Il programma propone un palinsesto variegato tra musica e letture, sketch ironici per le vie del centro e teatro.

Martedì 21 giugno alle ore 21.15 l’appuntamento è ai Giardini Togliatti (Via Camurati) con la Festa della Musica 2022 che quest’anno è dedicata a David Sassoli e ha come tema la cura dell’ambiente e del patrimonio culturale nazionale coronata dalla musica. Nello spazio dell’anfiteatro, recentemente riqualificato, il Comune di Valenza organizza in collaborazione con l’Associazione Amici del Jazz, il concerto Recovery Sound con Sabrina Oggero Viale, voce, e Fabio Gorlier, pianoforte.
Una voce femminile quella della Oggero Viale che interpreta i più famosi evergreen del jazz con grande maestria e con delicatezza, senza mai tradire lo spirito delle grandi artiste americane, da Ella Fitzgerald a Dee Dee Bridgewater. Il pianista, Gorlier, ha un tocco magistrale, le sue armonizzazioni e il suo assolo, rivelano un grande maestro, con influenze che richiamano lo stile di Gershwin e di Bill Evans.

Mercoledì 22 giugno dalle ore 18.30 in Piazzetta Verdi è la volta dello spettacolo Le panchine raccontano. In occasione dell’inaugurazione del nuovo arredo urbano collocato per le vie del centro le interpretazioni proposte, tra letture, canzoni, poesie e sketch divertenti hanno per protagoniste le nuove panchine della città. Quante storie può raccontarci una panchina? La panchina non è un semplice oggetto di arredo ma un’isola poetica dalle molte ispirazioni. Culla di amori e solitudini, su una panchina si può leggere un libro, possono partire mille strade verso un orizzonte sconosciuto perché le panchine sono amiche silenziose che ci ascoltano, comprendono e molto spesso raccontano.
Ad animare la serata saranno: Compagnia Teatrale Notte Magica, Amori in Corso, Signorine Maramao, Rosanna Bagnasco e Silvano Cappelletti, Filomena Ciccarelli, Gianni Pasino e Maria Pia Sanna.

Giovedì 23 giugno alle ore 21.00 presso il Teatro Sociale (Corso Garibaldi 58) è nuovamente protagonista il tema della cura dell’ambiente con un focus sul problema del cambiamento climatico con il format Bel Tempo si spera.
Il 15 maggio è scoccato l’overshoot day per il 2022 ovvero il giorno nel quale l’umanità consuma interamente le risorse prodotte dal pianeta nell’intero anno. È, quindi, inevitabile chiedersi che cosa resta quando non c’è più un dopo perché il dopo è già qui?
Lo spettacolo affianca le risposte di scienziati, mistici, e scrittori alle domande, paure e speranze della generazione che vive il cambiamento climatico come una battaglia mondiale da perseguire attraverso azioni quotidiane. A partire da opere letterarie, attraverso racconti e musica, gli attori di PEM accompagnano il pubblico in riflessioni sul tema.

Venerdì 24 giugno alle ore 21.15 presso Villa Gropella (Str. per Solero 8, Valenza) l’Associazione Gaiamusica con i Fuori dal Coro in collaborazione con il gruppo Amori in Corso presentano Canto di Libertà. Il concerto comprende una selezione di canti popolari incentrati sul tema della libertà che coprono un arco temporale compreso tra il 1849 fino ai giorni nostri. La libertà è un concetto molto ampio che comprende la libertà di pensiero e quella di parola, di stampa, di voto e di culto, oltre alla libertà personale. Lo spettacolo è l’occasione per ribadire l’importanza di questo diritto fondamentale soprattutto in un periodo come questo, in cui ogni giorno uomini, donne e bambini vengono privati della loro libertà in tutto il mondo.

Infine domenica 26 giugno alle ore 18.00 presso il Centro Comunale di Cultura (Piazza XXXI Martiri 1), con il Patrocinio del Comune di Valenza, la Scuderia Ferrari Club di Alessandria organizza la presentazione del volume edito Minerva “Chris Amon la sfortuna non esiste” scritto da Emiliano Tozzi con la prefazione di Leo Turrini. Ospite speciale della serata è Brenda Vernon che fu la segretaria personale di Enzo Ferrari dal 1977.


Un ringraziamento va a Marta Scomparin che ha ideato e realizzato a mano le immagini utilizzate per le locandine degli spettacoli Le panchine raccontano e Canto di libertà.

Tutti gli eventi in programma sono a ingresso gratuito.
In caso di maltempo gli eventi del 21 e del 24 giugno si svolgeranno presso Palazzo Valentino – Centro Comunale di Cultura, Piazza XXXI Martiri 1.


Per informazioni:
telefono 0131 949286
email biblioteca@comune.valenza.al.it

Information and contacts
Valenza