Monferrato: bike tour tra le colline

Novi Ligure
12/07/2018 - 30/12/2018

Sportivo

Descrizione attività

1. Giorno

Arrivo degli ospiti in Monferrato, check-in e sistemazione in un Residence e country house alle porte del Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo con 20 ettari di giardino, prati e boschi. 

Check in e partenza per la visita al  Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, considerato il più grande omaggio alla storia della bicicletta e del ciclismo, oltre che un modo per ricordarne i protagonisti novesi che ne hanno ispirato l’idea: Fausto Coppi e Costante Girandengo.

Al termine della visita incontro con la guida presentazione del Tour, consegna delle biciclette e  breve pedalata (una decina di km per verificare l’idoneità delle biciclette degli ospiti).

Cena in un ristorante locale.

Pernottamento.

 

2.Giorno

Prima colazione in Hotel.

Consegna bagagli e incontro con la guida.

BIKE TOUR: itinerario  Cascina Gazzeri –Agliano, Lunghezza 59 km circa, difficoltà medio alta, dislivello 700 m.

Dopo i primi 40 Km circa tappa per pranzo al sacco nei dintorni di Acqui Terme.

Visita del centro storico di Acqui Terme , nota località termale conosciuta anche con l’appellativo de “la Bollente”. Il cuore di Acqui Terme è Piazza Duomo, chiesa di origine romanica ma rimaneggiata più volte nel corso dei secoli, fino a un ultimo intervento di rilievo del Seicento. Da piazza Duomo si può ammirare il palazzo Vescovile, del XV secolo; di fronte si trova il complesso del Seminario Maggiore, del ‘700. Sotto il colonnato del ricovero Jona Ottolenghi, si trova la scultura di Arturo Martini "Il Figliol Prodigo", una delle opere più importanti dello scultore.

Visita al Castello di Acqui Terme all'interno del quale è stato allestito un Museo Archeologico disposto su alcune sale che espongono reperti ritrovati localmente e risalenti alle varie epoche storiche. Uomini primitivi, greci, romani e contemporanei, hanno sempre posto la loro attenzione a queste terre che offrivano le loro miracolose acque termali.

Arrivo in una location derivante da una vecchia casa di campagna con il ristorante all’interno che offre  cucina tradizionale. Le camere sono spaziose e molto curate e sono caratterizzate da interni in stile rustico, alcune con pareti in pietra, che rendono l’atmosfera romantica e accogliente.

Cena e pernottamento.

3. Giorno

Prima colazione in hotel.

Consegna bagagli e incontro con la guida.

BIKE TOUR: itinerario Agliano – Asti, lunghezza Km 38  circa, difficoltà media, dislivello 600 m.

Giornata più soft che inizia con una degustazione in cantina al mattino a pochi km dall’agriturismo. L’azienda è stata rilevata da una famiglia che ha fatto la storia del Barolo e che ha deciso di scommettere sui vini del Monferrato in particolare sul Grignolino e sul Barbera d’Asti. Degustazione dei vini di produzione.

Il percorso procede verso la riserva naturale della Val Sarmassa, presso il quale gli ospiti faranno una sosta per una visita guidata della riserva con i suoi reperti. L’area racchiude in sé il sunto delle valenze paleontologiche e naturalistiche dell’Astigiano, un ambiente incontaminato con un ricco patrimonio di specie floro-faunistiche a cui si affiancano le testimonianze storiche e culturali di un territorio che ha origini molto lontane nel tempo.

Al termine della guida si procede verso il parco naturale di Rocchetta Tanaro per il pranzo al sacco. Il parco  è un'area naturale protetta del Piemonte istituita nel 1980.

L’ultimo tratto del percorso della durata di circa un’ora conduce gli ospiti ad Asti.

Check in presso un agriturismo alle porte di Asti che si sviluppa su venti ettari di verde interamente recintati, un tempo sede di un convento completamente ristrutturato.

Cena e pernottamento.

 

4. Giorno

Prima colazione in hotel.

Consegna bagagli e incontro con la guida.

BIKE TOUR: itinerario Asti – Rosignano Monferrato, lunghezza 45 km circa, difficoltà media, dislivello 400 m.

Partenza verso le terre del Ruchè, raro vitigno piemontese da cui si ricava l'omonimo vino, Docg dal 2010, con sosta a Portacomaro presso un’azienda agricola a conduzione familiare che si occupa della produzione dei vini tipici della zona  e della lavorazione della Nocciola Piemonte IGP.

Visita al laboratorio di trasformazione della nocciola nei pressi in cui verrà spiegato (con l'ausilio dei macchinari) il processo di lavorazione: sgusciatura, calibratura, tostatura e cernita.

Al termine della visita degustazione di nocciola cruda, nocciola tostata, pasta di nocciole, crema di nocciole. accompagnata da un bicchiere di vino Ruchè.

Il percorso procede verso il territorio rinomato per le “Chiese romaniche del triangolo d’Oro”. In una terra costellata di testimonianze romaniche diffuse un po' dovunque, fra chiese, cappelle e campanili datati dal 1000 al 1200, spicca per la dovizia di presenze artistiche in un "triangolo d'oro" i cui vertici sono tre paesi monferrini con altrettante chiese romaniche: Montechiaro con San Nazario, Cortazzone con San Secondo, Montiglio con San Lorenzo. I tre comuni distano pochi chilometri l'uno dall'altro, ed è possibile immergersi in quest'aura romanica scavalcando colline di notevole suggestione.
La sensazione che si ricava da tale itinerario artistico-culturale è quella di lasciarsi sorprendere da gioielli monumentali di rara bellezza, insospettati, inseriti in contesti paesaggistici sufficientemente salvaguardati, da ammirare in primo luogo come suggestivo colpo d'occhio.

Gli ospiti faranno una breve sosta per ammirare gli esterni della chiesa di Cortazzone e per visitare quella di Montiglio.

Durante il percorso ci si fermerà anche per il pranzo al sacco.

L’ultima parte dell’itinerario conduce nei pressi di Casale Monferrato.

Check in presso un Country Resort in una suggestiva dimora storica risalente al 1742. Le camere, tutte differenti tra loro, sono arredate con mobili d’epoca e alcune hanno soffitti affrescati che riprendono i temi del paesaggio armonico che l’ospite può ammirare all’esterno. Spa e piscina esterna con una vista panoramica sulle colline circostanti

Cena e pernottamento.

 

5. Giorno 

Prima colazione in hotel.

Consegna bagagli e incontro con la guida

BIKE TOUR: itinerario Rosignano Monferrato – Alessandria, lunghezza 40 km circa, percorso facile, dislivello 200 m.

La prima parte dell’itinerario conduce a Casale Monferrato, dove è prevista una sosta per una visita guidata del centro storico che rappresenta la migliore testimonianza dell'illustre passato di Casale, con il Castello, la Torre civica dell'XI secolo, il Duomo, uno dei più grandiosi esempi di architettura romanico-gotica del Piemonte, i palazzi di via Mameli, con l'elegante esempio di barocco casalese riconoscibile nel palazzo Treville, la Sinagoga nel caratteristico ghetto ebraico.

Al termine della visita si parte per il percorso conosciuto come “la Greenway due cittadelle”: collega infatti le due Cittadelle, quella di Alessandria a quella di Casale Monferrato, ed è una pedalata suggestiva fra due cuori storici pulsanti.

Sosta per il pranzo al sacco nei pressi di Mirabello e ripartenza verso Alessandria, la patria dell'antenata bicicletta, il velocipide; il primo velocipede venne portato in Italia, ad Alessandria, dall'industriale della birra Carlo Michel, di ritorno dall'Esposizione Internazionale di Parigi del 1867. Con tale mezzo, l'imprenditore percorse le vie della città tra gli sguardi stupefatti dei concittadini. Da lì partì un piccolo movimento di appassionati che fondò in città uno dei primi circoli velocipedisti italiani facendo diventare Alessandria, per moltissimi anni la sede italiana del ciclismo.

Check-in e sistemazione in un accogliente e storico hotel**** di Alessandria, il più antico della città in pieno centro storico.

Prima di cena tempo libero per una passeggiata in città.

Cena e pernottamento.

 

6. Giorno

Prima colazione in hotel e check-out.

Rientro.

Informazioni

Il pacchetto comprende:

5 pernottamenti in trattamento HB come da programma (sistemazione in camera doppia/matrimoniale)

Deposito coperto e chiuso a chiave per le biciclette e disponibilità per il lavaggio delle biciclette

In 3 hotel del programma possibilità di lavare gli indumenti tecnici dalla sera alla mattina.

5 pranzi al sacco

noleggio city bike per i giorni del tour ( è possibile noleggiare e bike anche solo per alcuni

     partecipanti)

 guida esperta per i giorni del tour- bike fit

 minibus al seguito per il trasporto bagagli, mezzo di soccorso, trasporto acqua e pranzo.

biglietto ingresso museo campionissimi

biglietto ingresso castello Aqui Terme

 Visita e degustazione in cantina Agliano Terme

Visita guidata alla riserva naturale Val Sarmassa

Visita e degustazione presso il laboratorio di nocciole

Visita guidata di Casale Monferrato

 

Il pacchetto non comprende:

Transfer da/per aeroporto, extra, spese personali, mance e tutto quanto non espressamente indicato ne “Il pacchetto comprende”

Comuni interessati

Cortazzone, Alessandria, Agliano Terme, Mirabello Monferrato, Rosignano Monferrato, Portacomaro, Casale Monferrato, Acqui Terme, Montiglio Monferrato

Indirizzo e contatti
- 15067 Novi Ligure (Alessandria)

Link
http://www.sistemamonferrato.it