Press Area

VENTO BICI TOUR HA FATTO TAPPA A PIOVERA CON LO SLOGAN "RICUCIAMO LA BELLEZZA".

Dal17 al 25 settembresi è svolta la quarta edizione di VENTO Bici Tour: partiti da Venezia e, con 9 tappe e 24 eventi lungo i paesaggi del fiume Po, si è arrivati a Torino, al Salone del Gusto e a Terra Madre. Il tutto in bicicletta, per dire che VENTO non è solo una ciclovia che collega due tra le più belle città italiane, ma è un altro modo di intendere il territorio e di immaginare per lui e i suoi abitanti un futuro sostenibile.

Il tour si è svolto all'interno dellaSettimana Europea della Mobilità Sostenibile(16-22 settembre), un’occasione per promuovere e coniugare bicicletta e territorio e fare rete tra associazioni, amministrazioni e università.


Quest'anno il tema del tour è statoRicuciamo la bellezza” perchè le tante tracce di bellezza lungo il Po attendono il nuovo filo narrativo di VENTO per tenerle assieme, restituendole così alla fruizione e al godimento di tutti.

Giovedì 22 settembre VENTO ha fatto tappa a Piovera in un appuntamento curato dai  responsabili del Parco del Po.
“Il progetto di VenTo non ha certamente raggiunto il suo completamento oggi, ma è giusto sottolineare che adesso trova un territorio molto più pronto” ha sottolineato il direttore del Parco del Po Dario Zocco, che, nel corso dell'incontro ha affermato, fra l'altro, che “ ci sono diverse idee e proposte da mettere insieme, che si collegano in modo interessante, partendo proprio dal Monferrato alessandrino, sulla traccia segnata da VenTo”. Da quando ci siamo incontrati nell'ultima volta sono stati fatti importanti passi avanti. Abbiamo infatti, ora, concluso l'elaborazione di un progetto per uno studio di fattibilità che risponde al bando della Regione Piemonte, la quale, promuovendolo, ha recepito il potenziale della proposta del turismo bike. Lo studio prevede interventi sul tracciato, sulla segnaletica, sulla rete di infrastrutture turistiche e in particolare sui servizi offerti, con un importante valore economico relativo.”