Press Area

Promemoria della comunicazione annuale delle caratteristiche dei prezzi

La comunicazione deve essere effettuata tassativamente all’ATL per i prezzi che saranno applicati a partire dal 1° gennaio 2018.

Come per gli anni precedenti e in accordo con la Regione Piemonte, al fine di ottimizzare le tempistiche di trasmissione e gestione dei dati, la raccolta prezzi richiede di scaricare la modulistica direttamente dal sito della Regione Piemonte.

Potrete quindi scaricare la modulistica necessaria per la comunicazione annuale dei prezzi in formato pdf al seguente indirizzo internet: http://www.regione.piemonte.it/turismo/cms/strutture-ricettive.html (alla voce della tipologia ricettiva che Vi riguarda e, successivamente sotto la dicitura “Modulistica”).

Ricordiamo che, per quanto concerne la comunicazione in oggetto, non si invierà più alcun materiale cartaceo da parte della scrivente A.T.L.

La scheda dovrà :

  1. essere compilata in tutte le sue parti e completa di timbro e firma,
  2. essere trasmessa solo ed esclusivamente via fax o a mezzo posta ordinaria o PEC all’Agenzia di Accoglienza e Promozione Turistica Locale della provincia di Alessandria – ALEXALA – P.zza Santa Maria di Castello, 14 – 15121 ALESSANDRIA, Tel. 0131/288095, Fax. 0131/220546, PEC alexala@legalmail.it

3. essere inviata entro e non oltre il 1 ottobre 2017.

Per le strutture che non adempissero tale obbligo entro detto termine, saremo costretti a dare immediata informazione al Comune, affinché applichi le sanzioni di cui all’art. 6 comma 1 della L.R. 23/02/95 n. 22.

Si ricorda che entro il 1° marzo 2018 l’esercente potrà effettuare una variazione esclusivamente dei prezzi, qualora intenda variarli a decorrere dal 1° giugno dello stesso anno.

Sarà Vs. cura compilare ed esporre la tabella ed i cartellini dei prezzi secondo l’obbligo prescritto dalla L.R. 22/95, non solo per evitare l’applicazione delle sanzioni previste in caso di violazione, ma soprattutto per fornire ai clienti una informazione completa e chiara dei prezzi e dei servizi e migliorare in tal modo il rapporto di ospitalità; in particolare, Vi preghiamo di attenervi alle descrizioni delle caselle da compilare, poiché la scheda verrà utilizzata per l’inserimento dei dati su database elettronico sul quale non sono possibili aggiunte di note e informazioni: le schede contenenti dati diversi da quelli richiesti saranno scartate ovvero richiederanno una ulteriore compilazione, rischiando di oltrepassare il termine massimo di consegna previsto dalla Legge regionale e subendo perciò la sanzione amministrativa prevista.

cartellini dei prezzi, su indicazione della Regione Piemonte, dovranno essere duplicati nel numero necessario per tutte le camere o unità abitative delle strutture.