Press Area

ACQUI TERME E IL MONFERRATO PROTAGONISTI DI BITEG 2016

Tour operator internazionali hanno fatto tappa sul territorio per la 17^ Borsa internazionale del turismo enogastronomico

 

Sono ripartiti dopo giornate dense di incontri i numerosi operatori giunti da ogni parte del mondo per la17^ edizione di BITEG - Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico. Il più importante evento italiano dedicato ai viaggi del gusto è stato ospitato a novembre in Piemonte.

Circa 100 gli operatori arrivati dalle diverse regioni d’Italia e oltre 40 i “buyer” internazionali giunti da tutta Europa, Russia e USA.

 

Protagonista anche il Monferrato alessandrino con un educational realizzato in sinergia con l’Alexala, all’insegna della Unesco Experiencee delle eccellenze paesaggistiche ed enogastronomiche del territorio.

Dopo la notte al Relais Rocca Civalieri di Quattordio, una giornata dedicata a ritemprare il corpo e lo spirito: prima la passeggiata nel centro storico di Acqui Terme, poi il pomeriggio di relax alla spaLago delle Sorgenti in compagnia di un ottimo bicchiere di Brachetto d’Acqui Docg a bordo piscina. Il tour si è concluso con una cena presso l’Enoteca Regionale di Acqui Terme e Vino.

 

Se gli Stati Uniti hanno la Silicon Valley, l’Italia ha la Wine&Food Valley che rappresenta una risorsa altrettanto straordinaria - sottolinea Antonella Parigi, assessore alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte - BITEG non solo è il centro economico di questo distretto, ma rappresenta anche un nuovo approccio alle politiche del turismo, dove la sinergia tra pubblico e privato si dimostra un elemento vincente e la vera chiave per lo sviluppo”.

 

Il notevole interesse dimostrato dagli operatori che sono stati nostri ospiti premia l'impegno e la professionalità profusi dagli imprenditori del territorio - sottolinea Sergio Guglielmero presidente Alexala - L’Atl di Alessandria continua nella sua opera di promozione a tutti i livelli affinché il brand Monferrato confermi sempre più il valore che gli spetta per bellezza del paesaggio e valore delle proposte enogastronomiche”.

 

BITEG è un marchio acquisito nel 2008 da Sviluppo Piemonte Turismo, in accordo con la Regione Piemonte. Tra le novità di quest’anno la co-progettazione in sinergia con un partner privato selezionato attraverso un bando di gara, Olos Group, che ha cofinanziato e organizzato l’evento con il supporto di SPT, che ha trasferito le competenze maturate negli otto anni di gestione della Borsa, nell’ottica del rafforzamento dell’impresa turistica.

 

BITEG ha evidenziato in questi giorni come il turismo sia sempre di più esperienza - commenta Simona Rossotti, amministratore delegato di Olos Group - e la strada da percorre è quella che unisce cultura, paesaggio e agricoltura”